UNDER 18 VISPA “NERA” VS DINAMICA VOLLEY SOLESINO

PRIMA PARTITA DI STAGIONE 2017-2018 UNDER 18 VISPA A SOLESINO – DEBUTTO ESTERNO PER LA SQUADRA NERA ALLENATA DA COACH GIRALDO!!!

Debutto esterno della seconda squadra under 18 targata Vispa e guidata da coach Giraldo, che ha rotto il ghiaccio domenica scorsa contro la Dinamica Volley dopo Il lavoro dei mesi estivi con allenatori e staff dirigente, ora è il momento di vedere di che pasta siamo fatte…il gruppo è formato da molte ragazze che già erano nel vivaio Vispa ma anche da qualche innesto o di qualche positivo ritorno alla “società di origine” di varie atlete che hanno voluto fortemente giocare con noi, frutto di un accurato mercato estivo e soprattutto grazie all’enorme disponibilità del nostro Presidente, che ogni anno condivide e realizza le idee sportive del corpo dirigente della società.
Prima frazione di gioco molto incerta, in quanto entrambe le squadre hanno commesso svariati errori in battuta ma di più la squadra di casa che nel campo amico, ha davvero commesso troppi errori regalando il punto all’avversario. Sul 12 a 19 per Vispa sembrava che il set avesse preso una piega a nostro favore ed invece, complici la non giornata positiva di Mocellin da posto 4 e gli errori e la poca lucidità in attacco e difesa della squadra in generale che si sono riaperti i giochi addirittura sul 22 a 21 per Dinamica Volley e time out obbligato da parte di coach Adam chiamato per strigliare la squadra e per porre più attenzione alle scelte di gioco senza dover regalare altri punti.. ecco allora che Zaramella prima in una fast veloce e poi in battuta riporta Vispa in vantaggio sul 22 a 23 ma un doppio fallo in palleggio di Sardena ha riportato la parità sul 23 a 23 ed infiammato la partita che fino a pochi minuti prima sembrava a senso unico. Errore ancora in attacco di Vispa ma poi attacco punto del nostro capitano Tessari che in battuta conferma la positività che ci fa mettere la testa avanti 24-25. Azione successiva da cardiopalma con scambi e difese da entrambi i lati ma poi la parola fine la mette ancora capitan Tessari che spara un asteroide in diagonale imprendibile.. primo set chiuso ma quanta fatica 24 a 26 il punteggio!
Cambio di campo e nuova strigliata da parte di coach Adam alla squadra, sempre prodigo a mantenere alta l’attenzione e a non regalare più nulla…secondo set che inizia con un perentorio
parziale di 2-10 per il Vispa e squadra che finalmente gioca una buona pallavolo…Brusegan e Zaramella dal centro fanno ciò che vogliono e la coppia Tessari – Bortoli dai lati sono martelli pesanti. Sul 6 a 15 per il Vispa l’allenatore della Dinamica dopo aver inutilmente chiamato i 2 time out a disposizione per cercare di porre fine alle velleità avversarie, si è seduto in panchina! Cambio nelle file Vispa fuori una non lucida Mocellin e dentro Materazzo, fuori anche il capitano Tex Tessari per Pastore in posto 2 e secondo set chiuso sul 9 a 25 per il Vispa. Coach Adam al nuovo cambio di campo, rivoluziona un po’ la squadra, spazio a Conti in palleggio, in opposto Pastore e in banda spazio a Materazzo e Albarengo. Ma terza frazione che non decolla mai veramente e sicuramente per colpa nostra e mancanze, poca incisività e poca attenzione nelle scelte, ansia e tanti errori in ricezione che non hanno permesso al palleggiatore di giocare efficacemente. E come sempre dando spazio all’avversario e concedendo poi, la partita si fa in salita…terza frazione chiusa col punteggio di 25 a 15 per Dinamica, 1 a 2 il conteggio set. Fortunatamente nel quarto set Vispa ritorna a giocare e col sestetto titolare senza Mocellin, Vispa chiude set e partita sul 15 a 25. Evidenziamo la buona prova di Zaramella a muro e in attacco, del capitano Tex Tessari e di Bortoli da posto 4 che si sono sobbarcate il peso in attacco della squadra. Bene in generale la prova dei palleggiatori e dei liberi ma siamo solo alla prima partita di campionato ed il cammino è ancora lungo e in salita…se si vuole raggiungere degli obiettivi importanti, bisogna avere l’umiltà di mettersi al servizio dell’allenatore e della squadra, sacrificarsi e prendersi le responsabilità nelle fasi di gioco più importanti. Consapevoli che bisogna lavorare tanto e duramente in palestra per affinare la tecnica e le soluzioni di gioco, e che dobbiamo crescere come gruppo, ci diamo appuntamento alla seconda di Campionato, stavolta in casa mercoledì 4 ottobre 2017 contro Polisportiva Euganea Alutecnos a Polverara (PD). FORZA RAGHE, NOI SIAMO VISPAAAAAA!!!