ALTRA CADUTA PER IL VISPA VOLLEY

Un’altra pesante sconfitta per le ragazze del Vispa Volley che vedono sfuggire la partita per un 1-3 a favore dell’Ipag-Acqua Brevetti VI. Le ragazze di mister Nicoli partono sicure del loro potenziale e di quanto preparato in settimana e con un buon servizio di Martinelli sovrastano le avversarie con un parziale di 19-11. Le avversarie riprendono piede recuperando qualche punto arrivando ad un parziale di 21-15 per poi superare le padrone di casa con grande freddezza e prontezza affidando la partita a Gomiero Irene che trascina le compagne alla vittoria del set per 26-24.

Il secondo set inizia punto a punto con un leggero vantaggio delle ragazze di mister Nicoli per poi arrendersi 19-25. Il terzo set il mister decide di cambiare le carte in tavola facendo entrare Albrizio al posto di Menegazzo anche se appena rientrata da un lungo periodo di malattia. Sembra che l’effetto a sorpresa sia la carta che servisse per dare una svolta alla partita. Le avversarie si ritrovano debilitate dal cambio di distribuzione e dalle giocatrici che in campo sembrano aver preso grande fiducia. Con grande tranquillità si chiude il set vincendo 25-19. 

Il quarto set non parte nel migliore dei modi per il Vispa Volley che rimane in svantaggio tutto il set con qualche errore di troppo e qualche disattenzione a fine set che fanno chiudere la partita per 25-20 per le ragazze del Noventa.

Un’ennesima partita sofferta e che lascia l’amaro in bocca, sicuramente questa partita farà ripartire le ragazze di mister Nicoli che delle consapevolezze in più e con la certezza di essere una squadra con grande potenziale. La strada è ancora lunga e manca ancora quella scintilla che possa far partire questa squadra per un binario ben diverso da quello che sta percorrendo adesso. Con rabbia e amarezza mister Nicoli resta felice del fatto che la rosa sia finalmente completa e si potrà vedere cosa realmente sarà in grado di fare questo gruppo, ci sono dei fondamentali che sabato sono andati molto bene come la ricezione e la battuta in alcuni momenti.

Un dato positivo sicuramente la prestazione di Valentina Albrizio che rientrata lunedi ha fatto tre allenaneti prima della partita, “Entrare in campo è sempre un’emozione, nella partita contro Noventa è stata davvero grande sia per il lunghissimo stop dovuto al covid sia per i problemi di salute avuti nell’ultimo mese che mi hanno costretta a casa. Spero che questo sia un nuovo inizio” dice Albrizio “Noventa ha un’ottimo organico, per la maggior parte sono giocatrici di grande esperienza che hanno lasciato il segno anche in serie maggiori. Sicuramente sono le favorite ad oggi ma hanno anche il fardello sulle spalle di doverlo dimostrare e questo non esclude che si lascino qualcosa per strada. Noi Vispa Volley sappiamo quello che c’è da fare e questo mi basta per essere certa che l’ultima partita di andata e le partite di ritorno avranno tanto da darci.”

Non resta che augrare un grande in bocca al lupo a tutto il gruppo, allo staff e al presidente che finamente sia finito questo periodo sfortunato che sembra abbia dovuto colpire più volte da settembre ad oggi. FORZA VISPA !

VISPA VOLLEY: Deanesi:1, Gasparini:15, De Fonzo:7, Fabris:8, Martinelli:13, Albrizio:9, Menegazzo:7

#vispavolley #iotifovispa #serieB2 #sognandodigiocareconicapellirosa